Descrizione Progetto

Sintesi del progetto

Il progetto si rivolge a circa 80 Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA), già presi in carica dall’Ufficio Minori Stranieri della città di Torino, ed inseriti in una delle comunità residenziali di accoglienza gestite dai partner.

Prevede la realizzazione di percorsi di inclusione sociale rivolti a minori stranieri non accompagnati, in condizione di povertà educativa, attraverso il volontariato, la formazione e il lavoro, e l’accesso alla cultura.

Ad->agio intende collegare in un circolo virtuoso i Minori Stranieri Non Accompagnati, le imprese e il mondo del volontariato, radicandosi nelle reti che connettono presone, beni, servizi ed attività.

ENTI COINVOLTI

Associazione ASAI

Cooperativa Sociale Terremondo

Associazione Vol.To

Fondazione ITS-ICT

Fondazione per la Scuola di CSP

Visita il sito del progetto

Specifiche del progetto

Il progetto intende promuovere sul territorio la cultura e la pratica di accoglienza diffusa, attraverso percorsi di welfare comunitario. Intende accompagnare la comunità locale a costruire processi partecipativi e di inclusione dei Minori Stranieri Non Accompagnati attivando il bacino del volontariato: i minori infatti sono guidati al volontariato come elemento a favore della comunità, per contribuire da protagonisti al bene comune; essi inoltre accedono al patrimonio culturale del territorio attraverso appositi strumenti creati ad hoc.

Il punto di partenza del progetto sono i minori considerati meri fruitori passivi delle misure e l’obiettivo è quello di renderli consumatori e promotori attivi di cultura, agenti del propri percorso formativo e lavorativo, nonché protagonisti di processi generativi del bene comune per realizzare una reale inclusione attiva. L’impatto che si intende generare riguarda quindi l’autonomia educativa e lavorativa, il senso di appartenenza alla comunità e l’accesso alle risorse del territorio.

ENTI FINANZIATORI

Comune di Torino

Quanto fa 5×1000?

Con il tuo 5×1000 puoi lavorare insieme a noi per raggiungere un grande risultato

Dona